Addio

E' diverso tempo che non scrivo e, sinceramente, non avrei voglia neanche oggi…ma diversi di voi mi leggono da tempo e lessero anche il post che scrissi per mia nonna….beh, questa notte alle 3.45 ci ha lasciato. Vi chiedo solo una preghierina per lei e vi abbraccio tutti.
Addioultima modifica: 2007-04-17T15:31:32+02:00da vaso_dipandora
Reposta per primo quest’articolo

31 pensieri su “Addio

  1. Una preghierina per tua nonna e un abbraccione grosso a te.
    Ricordo bene quando morì il mio nonno materno a cui ero molto affezionato… l’ho sognato spesso dopo quel giorno, ed è nella mia memoria una persona da cui, soprattutto nel passato, ho tratto molta sicurezza. Ancora un abbraccio stretto stretto da Troby

  2. Ho riletto il tuo post di ottobre…
    E mi ha colpito in particolare il tuo dolore di non aver potuto fare altro per quella tua nonnina.. non so se ti potrà servire, ma ricordo una frase che mia mamma citava dal Vangelo… non si può mettere il vino nuovo in otri vecchi… perchè gli otri si spaccano e il vino si disperde… anche se doloroso, sono certa che anche tua nonna sia stata contenta che sia andata così.
    Ancora un abbraccio.

  3. ciao tesoro, come stai? scusa se no ti sono stata vicina in questi giorni…ma a volte mi mancano le parole. Si può lottare contro tutto, ma non contro l’ineluttabili tà della vita. e quando succedono queste cose, ho sempre paura di essere inopportuna. Spero che tu stia meglio…wild

  4. ma io sta cosa della cecagna non l’ho capita mai. ma tu mica porti gli occhiali ?! non mi ricordo che tu porti gli occhiali .. o forse ci hai le lenti a contatto … comunque pandy, tu sei micia e basta ! che sono adesso questi tentativi di sovvertire l’ordine consolidato delle bestie !!! (ridi ? dai, almeno un pochino ,.,..)

  5. si tesoro ero io , ma come tu non fai ponte ? Ma per chi lavori per degli aguzzini? non è possibile devono darti qualche giorno per riposare…gggg rrrrrrr pure io non vado nessuna parte e stando a casa tutti mi sa che accumulo solo faccende domestiche da sbrigare.. bleah mi sa che amoreggio con i domestici…ma gli “elettro” ahahaha

  6. sei troppo dura con te stessa. e dimentichi che esiste una grazia, un sostegno che prescinde dalla meritocrazia umana, “affinché nessuno se ne vanti”. mi pare che paolo dicesse così. si, mi pare proprio di sì. non andrai dal medico per le caviglie ?

Lascia un commento