Silviuccio

Silviuccio (come ti chiamerebbe il mio adorato Roberto Benigni), ci sei cascato di nuovo! Vai a San Giovanni a manifestare per la famiglia (così dici ma in realtà è solo una mossa politica) e lo fai…di nuovo!! Fai propaganda elettorale e dici “i veri cattolici non possono stare a sinistra”. Senti cocco, detto da te è proprio una presa per i fondelli…tu che hai divorziato e ti sei risposato mi parli di come essere cattolico??? Grazie, se essere cattolico di destra significa far due figli in un matrimonio e 3 in un altro e poi andare al Family Day (che dovrebbe essere una manifestazione di cattolici solo a favore della famiglia), quando i cattolici sono sempre battuti, e sempre si batteranno, contro il divorzio. Nulla a che ridire contro il divorzio, anzi lo benedico perchè ha tolto di casa mio padre che è un violento e la separazione da mia madre ha permesso l’allontanamento…ma tu non ti puoi riempire la bocca di cattolicesimo quando tu hai fatto una cosa che la Chiesa non permette e non perdona. Sono stata con un uomo separato per un anno e mezzo e non mi è stato permesso di essere assolta dai peccati e quindi di essere comunicata (non potevo prendere l’Eucarestia) in quanto per la Chiesa un matrimonio è per sempre, ed io, stando con un separato, ero una che viveva nel peccato.

In ultimo voglio dire a tutte le persone con cui ho parlato che sarebbero andati al Family Day e che forse pensavano veramente che questa manifestazione non aveva nulla di politico (poveri ingenui, da sempre il Vaticano fa politica!!!!), che la dichiarazione del Silviuccio nazionale non fa altro che sottolineare questo sodalizio tra la destra e la Chiesa e che ha ribadito che è stato organizzato solo per andare contro i DICO. Vergognatevi!!! Sono 2000 anni che esiste la Chiesa , come mai manifestate solo ora per la famiglia? Perché proprio ora e non l’anno scorso, dieci anni fa o il prossimo anno?

 

 

Silviuccioultima modifica: 2007-05-12T20:33:12+02:00da vaso_dipandora
Reposta per primo quest’articolo

17 pensieri su “Silviuccio

  1. sto bene ciccina. io e tigro siamo alle prese con il fissare una cazzo di data per il prossimo anno, aprile o maggio. e il tempo passa. ma credo che questo mese non passerà invano. ma madrid .. ma che cazzo di fine ha fatto ?????????

  2. LA COLONNA SONORA DEL FAMILY DAY

    Pronto

    Ascolta mamma è vicino a te?
    devi dire a mamma
    c’è qualcuno che

    Chi sei il signore dell’altra volta?
    vado a chiamarla ma sta facendo il bagno
    non so se può venire

    Dille che son qui
    dille che è importante
    che aspetterò

    Ma tu hai fatto qualche cosa alla mia mamma?
    quando chiami tu mi dice sempre
    digli che non ci sono

    Ma dimmi sai scrivere di già
    è bella la tua casa
    a scuola come va?

    Bene ma dato che la mia mamma lavora
    è una vicina che mi accompagna a scuola
    però ho solo una firma sul mio diario
    gli altri hanno quella del loro papà io no

    Dille che son qui che soffro da sei anni
    tesoro proprio la tua età

    Eh no! io ho cinque anni
    ma tu la conosci la mia mamma
    non mi ha mai parlato di te
    aspetta, eh

    Piange il telefono
    perché lei non verrà
    anche se grido ti amo
    lo so che non mi ascolterà
    piange il telefono
    perché non hai pietà
    però nessuno mi risponderà

    L’estate andate a villeggiare all’hotel riviera
    ti piace il mare?

    Oh si tanto, lo sai che so nuotare
    ma dimmi come fai a conoscere l’hotel riviera
    ci sei stato anche tu?

    Dille la mia pena è qua a tutte e due
    vi voglio bene

    Ci vuoi bene!
    ma io non t’ho mai visto
    ma che cos’hai perché hai cambiato voce
    ma tu piangi, perché?

    Piange il telefono
    perché lei non verrà
    anche se grido ti amo
    lo so che non mi ascolterà
    piange il telefono
    perché non hai pietà
    però nessuno mi risponderà
    ricordati però
    piango al telefono
    l’ultima volta ormai
    ed il perché domani tu lo saprai
    falla aspettare

    sta uscendo

    falla fermare

    è andata via

    se è andata via
    allora addio

    arrivederci signore

    ciao piccola

  3. COLONNA SONORA DEL FAMILY DAY

    Pronto

    Ascolta mamma è vicino a te?
    devi dire a mamma
    c’è qualcuno che

    Chi sei il signore dell’altra volta?
    vado a chiamarla ma sta facendo il bagno
    non so se può venire

    Dille che son qui
    dille che è importante
    che aspetterò

    Ma tu hai fatto qualche cosa alla mia mamma?
    quando chiami tu mi dice sempre
    digli che non ci sono

    Ma dimmi sai scrivere di già
    è bella la tua casa
    a scuola come va?

    Bene ma dato che la mia mamma lavora
    è una vicina che mi accompagna a scuola
    però ho solo una firma sul mio diario
    gli altri hanno quella del loro papà io no

    Dille che son qui che soffro da sei anni
    tesoro proprio la tua età

    Eh no! io ho cinque anni
    ma tu la conosci la mia mamma
    non mi ha mai parlato di te
    aspetta, eh

    Piange il telefono
    perché lei non verrà
    anche se grido ti amo
    lo so che non mi ascolterà
    piange il telefono
    perché non hai pietà
    però nessuno mi risponderà

    L’estate andate a villeggiare all’hotel riviera
    ti piace il mare?

    Oh si tanto, lo sai che so nuotare
    ma dimmi come fai a conoscere l’hotel riviera
    ci sei stato anche tu?

    Dille la mia pena è qua a tutte e due
    vi voglio bene

    Ci vuoi bene!
    ma io non t’ho mai visto
    ma che cos’hai perché hai cambiato voce
    ma tu piangi, perché?

    Piange il telefono
    perché lei non verrà
    anche se grido ti amo
    lo so che non mi ascolterà
    piange il telefono
    perché non hai pietà
    però nessuno mi risponderà
    ricordati però
    piango al telefono
    l’ultima volta ormai
    ed il perché domani tu lo saprai
    falla aspettare

    sta uscendo

    falla fermare

    è andata via

    se è andata via
    allora addio

    arrivederci signore

    ciao piccola

  4. Il nesso deriva dal fatto che questa canzone fu scritta nel 1974, o giù di lì, pare in occasione del referendum sul divorzio. Certi meccanismi speculativi c’erano allora e ci sono oggi. Solo che allora facevano ridere, e oggi vanno sul culo.

  5. Family day! Chiesa! Politica!
    Se la gente riuscisse a festeggiare nelle varie forme in cui il nostro mondo di affetti ce lo consente senza strumentalizzare, settorializzare, trasformare e creare ad hoc occasioni per separare (e queste sono le vere separazioni!).
    Pensa che bello se la festa della famiglia fosse stata possibile indipendentemente dai DICO, aperta alle interpretazioni del familiare che ognuno tra gioia e sofferenza ha saputo o potuto darvi nella sua vita… è un sogno che mi piace credere molti dei partecipanti abbiano ingenuamente condiviso.

  6. meno male che avevo detto fai finta di non conoscermi…ahahahaha!
    mi dispiace ma ho dovuto cancellare il tuo commento…lì ci viene anche wildino…cmq, sì, è un po’ folle come decisione, ma sta procedendo tutto alla grande.

  7. Non so sai… l’occasione è stata di certo manipolatoria, fastidiosa, strumentale… ma quello che poi ho visto al telegiornale mi ha fatto pensare che poi in fondo, fatta la tara sugli striscioni e sulle varie amenità consimili, sia anche emerso un po’ di quello spirito di feteggiamento che il famigliare nelle sue luci ed ombre si merita…
    Insomma forse non tutto il male è venuto per nuocere se ha permesso a così tante persone di incontrarsi, conoscersi affollare insieme delle piazze e magari (speriamo) anche confrontarsi un po’ con il diverso…

  8. la cosa allucinante è che in sole due settimane ho già fatto quasi tutto…mancano i fiori in chiesa, il vestito di lui e il viaggio di nozze. Il resto è tutto sotto controllo….wagliò, noi di destra siamo “rigidi” ma siamo anche molto “organizzati”…ahahahaha!
    scherzo, mo’ nun me magnà…ahahahah
    non ne parlo sul mio blog perchè una volta venne il vecchio demone e mi scrisse una cosa, non era sicuro che fossi realmente io e da me non ebbe alcuna conferma…poi non mi ha più scritto, ma non so se continua a leggere…non voglio che sappia i fatti miei…perciò è nato l’altro blog!!

  9. Sai quante belle feste che ci sarebbero se non avessimo la stupida abitudine di trasformarle in guerra!!! Purtroppo le premesse del family day andavano nella direzione della guerra. Dico solo che, a conti fatti, e me ne soo sorpreso positivamente, forse è stato possibile vedere anche altro…

  10. pardòn, ma dato che c’era rompicoglions che faceva avanti e indietro pensavo che ti riferissi a lui…quasi come se tu potessi vederlo…ahhhaahha!! che scema che sono eh??
    cmq, mi cerca, vuole parlare, vuole sapere di me…ma che ne so! Sta di fatto che io non risposi al suo “ciao”, non gli diedi proprio corda e lui ha smesso per un paio di mesi…ma giorni fa mi ha mandato una mail…alla quale ovviamente non ho risposto!!

Lascia un commento